venerdì 31 gennaio 2014

100 matasse - undicesima puntata

Bene proseguiamo sulla nostra strada con una matassa molto sperimentale.



Abbiamo cardato lana merinos color bordeaux con ciuffetti di seta giallo ocra e diverse strisce di raso di stoffa , rossi, gialli e beige.



Abbiamo poi filato il cardato  a spessori variabili e lo abbiamo doppiato con un filo di seta color senape.


La matassa  è risultata molto morbida e con interessanti pennellate di colore.

giovedì 30 gennaio 2014

100 matasse - decima puntata

Ebbene, come tutti i buoni colpi di stato che si rispettino anche questo è durato poco, abolite le nuove regole si torna al vecchio gioco dove ogniuno di voi prova a dare un nome alla matassa .
 
Diverse persone ci hanno segnalato la difficoltà a commentare dal cellulare e siccome a noi interessa sopratutto farvi conoscere la filatura a mano artistica e sopratutto divertirci lasciamo maggiore spazio di manovra.
 


La matassa di oggi è costituita da un capo di lana AquiLana tinta in bagno esaurito di indaco, rifilata con inserimenti di seta tinti con legno campeggio, clorofilla e guado, doppiata con filo di seta.


mercoledì 29 gennaio 2014

100 matasse - nona puntata

Oggi pubblichiamo una matassa semplice semplice...ma non banale.



Aiuterò un po' dicendo che è un filato a due capi tinto in filo...


martedì 28 gennaio 2014

100 matasse - ottava puntata

Bene, bene siamo giunti all'ottava puntata del nostro giochino, per le prossime otto matasse quindi dall'ottava alla quindicesima modifichiamo un po' le regole del gioco ed introduciamo un a nuova regola.

N.1 - non dovrete assegnare un nome ma indicare almeno uno degli "ingredienti" della matassa semplicemente guardando le foto.

N.2 (nuovissima regola) - parteciperanno all'estrazione finale solo le persone che giocheranno sul blog lasciando un commento

Bene cominciamo, la matassa di oggi è un filato molto particolare del peso di circa 150g. per 50 metri.

Questa matassa si presta molto bene per la realizzazion di accessori moda come collane con l'inserimento magari di perle metalliche o legno...




 
Quali saranno gli ingredienti misterioriosi?

lunedì 27 gennaio 2014

100 matassa - settima puntata

Oggi iniziamo la settimana con un po' di energia e vi proponiamo questa grintosa matassa .


Questo filato è realizzato con lana BFL e bambu tinti con legno rosso del brasile.

Il primo capo è un filato regolare di BFL (blue face leicester)

 
il secondo capo è un filato regolare di bambu
 

Nel terzo passaggio i due capi sono stato doppiati con la tecnica dell'art bouclè che consiste nella realizzazione di anellini sul primo capo in BFL.

 
 
 

domenica 26 gennaio 2014

100 matasse - sesta puntata

Il nostro gioco continua oggi, Domenica, siamo usciti un po' più tardi....


Questa matassona molto, molto morbida è un cardato ottenuto lavorando con la cardatrice a tamburo diversi tipi diu fibre (seta, bambu, lino, lana) tinte con le piante insieme ad un nastro di lana italiana color ecru.





sabato 25 gennaio 2014

100 matasse - quinta puntata

Il filato di oggi è una matassa a due capi, abbastanza regolare.



Il primo capo a tinta unita è ottenuto filando un cardato di lana merino acquistato (all'inizio della nostra carriera)  già tinto.



Il secondo capo è ottenuto filando diversi tipi di lane, tra cui il cardato, che si avvicendano durante la filatura.



Nel secondo capo troviamo lane brianzole, abruzzesi, australiane, alcune tinte da noi altre del colore naturale.



venerdì 24 gennaio 2014

100 matassa - quarta puntata

La quarta matassa è stata creata filando fibre di lana tinte con bagni di indaco ed anatto.
 
 
 
Molto particolare è la tecnica di filatura detta "coils"che si ottiene filando un primo capo a spessori diversi ma costanti (thick and thin) e doppiarlo poi con un filo commerciale più sottile attorno al quale si crea il bozzolo con la parte più spessa del primo capo.



 
 
Davvero un lavoro certosino che però da molte soddisfazioni.
 
 

giovedì 23 gennaio 2014

100 matasse - terza puntata

La terza matassa è un filato corespun.
questi filati si realizzano filando le fibre attorno ad un filato che rimane interno.
Le fibre utilizzate per questa matasse sono di diverso tipo e tintura cardate insieme per ottenere l'effetto variegato.


 

mercoledì 22 gennaio 2014

Una matassa al giorno per 100 giorni - seconda matassa

Continua il nostro gioco...e per renderlo più intrigante al termine dei 100 giorni sorteggeremo un nome, il vincitore avrà in dono una nostra matassa filata!



 
Il filato di oggi è realizzato in due capi: il primo alternando top Pecunia ecru a riccioli di lana tinti con cocciniglia, camomilla e guado ed indaco; il secondo capo è un filo sottile di lino rosa.


martedì 21 gennaio 2014

Una matassa al giorno per 100 giorni

Da oggi parte  un giochetto, ogni giorno per 100 giorni publicheremo la foto di una matassa filata.

Di essa diremo la composizione delle fibre, le caratteristiche della tintura e la tecnica di filatura.

Ogniuno di voi poi nei commenti darà un nome alla matassa e noi ogni sera sorteggeremo uno dei nomi.

Ci sembra un modo divertente di rendervi partecipi delle nostre creazioni.

                       .....quindi partiamo


 
      Questa matassa è realizzata in tre passaggi, il primo step è la realizzazione del primo capo filato regolare e tinto con radice di robbia

 
                                                   il secondo passaggio è l'aggiunta irregolare ed intervallata di fibre di mohair tinte con teal, indaco, e campeggio
 

             il terzo passaggio è la doppiatura con filo sottile di lino


Il risultato finale è una calda e morbida matassa che aspetta di ricevere da voi il giusto nome.





sabato 11 gennaio 2014

ANNO NUOVO. .. NUOVI SOCI!

Appena compiuto il primo anno di vita, e mentre programmiamo corsi, laboratori e appuntamenti vari, iniziamo anche la nostra prima campagna di tesseramento soci per il 2014!



Per partecipare a tutte le attività: corsi, laboratori, serate di approfondimento, collaborazioni con altri artigiani e artisti... che abbiamo iniziato a organizzare e trovate nella pagina degli appuntamenti...  che partiranno nel vivo non appena riusciremo a inaugurare la nostra prima e coloratissima sede nel cuore di Genova, ci stiamo lavorando e non vediamo l'ora davvero...




Insomma una tessera
 per lavorare insieme a un anno 
creativo, lanoso e colorato!

Trovate la domanda di ammissione nella colonna a sinistra del blog oppure qui

mercoledì 1 gennaio 2014

Anno nuovo

 
Che questo sia un felice anno,
 
 per tutti coloro che amano la creatività e le cose belle,
 
per chi conosce il valore di una creazione che è costata sacrificio ed impegno,
 
per chi si avvicinerà a questo mondo fatto di lana e colori,
 
e saprà gioire ed entusiasmarsi con noi.
 
Tanti auguri!!!!